moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: partigiani

Bella Ciao

Giorgio BerrutoOcchiello: I canti partigiani che fanno irritare gli ebrei
Titolo: La Shoah macchiata da ‘Bella Ciao’
Catenaccio: La manifestazione di solidarietà con la senatrice a vita trasformata in un’iniziativa contro la destra
Luogo e data: il quotidiano Libero, pagina 8, …

Pian del Lot, ricordo vivo

Solenne commemorazione nella collina torinese al Pian del Lot dei partigiani massacrati dai nazifascisti il 2 aprile 1944, tra i quali il diciannovenne ebreo Walter Rossi, detto “Zanzara” per la sua esile corporatura, attivo in Val Pellice.
Alla cerimonia, insieme …

Maggio ’44 in Val Sangone

Giorgio BerrutoNella primavera del ‘44, al tempo della grande offensiva nazifascista nelle valli del Piemonte, mio nonno Aldo Melli z’’l ha 15 anni. Dopo l’8 settembre i genitori hanno trovato rifugio a Forno di Coazze, una piccola frazione sopra Giaveno, in …

Alberto Terracina (1921-2017)

Schermata 2017-06-05 alle 10.15.43È scomparso all’età di 96 anni Alberto Terracina, uno degli ultimi partigiani ebrei protagonisti della Liberazione d’Italia dal nazifascismo che era ancora in vita.
La sua Resistenza iniziò al fianco dei partigiani jugoslavi. Quindi, tornato in Italia, con le bande …

…partigiani

Mentre con gioia venata di preoccupazione, assistiamo alla rinascita di una speranza nell’Europa unita e nella possibilità di fermare i nazionalismi che la stanno distruggendo; mentre, con animo triste e pensoso, celebriamo l’anniversario del genocidio armeno, primo momento dei genocidi …

25 Aprile – Il coraggio del partigiano bambino

ishot-594Non aveva ancora 13 anni quando la sua vita fu spezzata nel corso di un rastrellamento tedesco a Gombola (Polnago-Modena), nel settembre del ’44. Nato a Mantova il 20 settembre del 1931, più giovane partigiano a cadere sotto il fuoco …

Partigiani ebrei

anna segre In un modo o nell’altro la mia vita ebraica, la vita delle nostre comunità, è sempre stata accompagnata dalla presenza di partigiani ebrei: nelle festività (con la berachà impartita da Ugo Sacerdote, talvolta l’unico Kohen presente al bet ha-keneset torinese), …

Eccidio del Pian del Lot, Torino non dimentica

fassino“Non dobbiamo dimenticare quanti persero la vita per uscire dall’oppressione, quanta sofferenza sia costata la liberazione. Se oggi noi viviamo in una condizione di democrazia è per il sacrificio di chi ha anteposto il bene della libertà alla propria vita”. …

Qui Torino – Insieme ai partigiani

MontosoIl presidente della Comunità ebraica di Torino, Beppe Segre, e rav Ariel Di Porto hanno partecipato alla cerimonia tenutasi a Montoso di Bagnolo nell’ambito della tradizionale Festa dei Partigiani. Il piccolo comune si trova al confine tra le province di …

…resistenza

“Come pecore al macello”: è nota la famosa frase coniata forse dal poeta Abba Kovner, leader della resistenza ebraica a Vilna, in Lituania, dal 1941 al 1944. Già durante la guerra si faceva strada l’esplicita accusa ai perseguitati non solo …