moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

DOSSIER/I falsi dell’odio

A trent’anni dal celebre Il nome della rosa arriva in libreria, al termine del mese di ottobre, il nuovo romanzo di Umberto Eco. Il semiologo (nella vignetta di Enea Riboldi) ha intitolato il suo lavoro al cimitero ebraico di Praga. La trama racconta dei falsari delle ideologie che costruirono infami pezze d’appoggio all’odio razzista, a cominciare dai famigerati Protocolli dei savi anziani di Sion.

Per questa occasione su Pagine Ebraiche, ottobre 2010, è stato pubblicato un Dossier sui Falsi dell’odio, che riproponiamo in questa sezione.

Clicca qui per scaricale il dossier di Pagine Ebraiche in versione pdf.

Dossier a cura di Daniela Gross e Daniel Reichel