moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: fascismo

Il Diario e la sua negazione

claudio vercelliUn gruppo musicale dall’evocativo nome «99 Fosse», spudoratamente antisemita, aveva a suo tempo rimodulato le note di una canzone di successo, sostituendovi le parole con le seguenti “liriche”: «Anna non c’è, è andata via/ l’hanno trovata a casa sua,/ nella …

Ticketless
Donne e pallone

cavaglionLa sfida di calcio femminile fra Israele e Italia, di cui ho letto sui giornali, mi ha richiamato alla memoria tempi lontani e altre figure che mi sono care. L’estate sta per finire, il lettore si tranquillizzi e mi perdoni …

Periscopio – Fascism. A Warning

lucreziSegnalo, come godibilissima lettura estiva, un libro davvero ammirevole, utile a comprendere il passato, a interpretare il confuso presente, e anche a cercare di decifrare le promesse, o le minacce, dell’incerto futuro. Un volume scritto da una protagonista della cultura …

Un nome da cancellare
con disonore

anna foaAll’atto di essere insignito del prestigioso premio Tomasi di Lampedusa, Carlo Ginzburg ha sollevato il caso del giurista fascista e antisemita Giuseppe Maggiore, una delle fonti dell’autore del Gattopardo, al cui nome esiste, o come ha corretto il Rettore è …

Erba, una via per lo zelante antisemita

anna foaCi sono stati diversi generi di podestà. C’è il podestà di Cagliari, Vittorio Tredici, che nel 1943 a Roma ha salvato fra gli altri un’intera famiglia di ebrei, i Funaro, e ha ricevuto per questo da Yad Vashem, nel 1997, …

Il rossobrunismo e l’Italia

francesco bassanoIl professore di Palermo che avrebbe, secondo i suoi studenti, negato la Shoah in classe proprio non ci sta: egli non sarebbe né fascista né negazionista, ma anzi comunista. Le accuse, soltanto una ritorsione da parte dei propri alunni per …

Cos’è il 25 aprile?

anna segreA volte ho l’impressione che tra la memoria della Shoah e quella della Resistenza ci sia una sorta di proporzionalità inversa: più si parla dell’una meno si parla dell’altra. Sarà colpa del fatto che la Resistenza è troppo spesso considerata …

Credere nella democrazia

Si è già fatto cenno in questo notiziario alla recente serata torinese di presentazione del libro Neofascismi di Claudio Vercelli. Al di là dell’analisi puntuale (e purtroppo assai preoccupante) del fenomeno, la serata ha offerto anche altri spunti di riflessione …

1919-2019

claudio vercelliLa ricostruzione dello spirito di un’epoca è un po’ come respirare l’aria di quel tempo. Implica ridefinirne non solo le coordinate cronologiche, e quindi i fatti, ma soprattutto gli snodi problematici. Il 1919 fu un anno di profonde tensioni e …