moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: giustizia

Setirot – Non è giusto!

stefano jesurum“Non è giusto, non è giusto!”: il più innocente, sincero, adamantino, profondo grido nasce dal cuore dei bambini – e poco importa se la loro sofferenza più o meno momentanea sia effettivamente o no una ingiustizia. Perché quel “non è …

…giustizia

Sono sempre di più i punti in comune fra Italia e Israele. Oltre al disordine imperante nelle strade, i modi una po’ sguaiati, una certa capacità di accoglienza ed una grande disponibilità nelle relazioni umane, si aggiunge l’avere un Premier …

Giustizia, non cinismo

Anna Segre“Gli uomini dimenticano piuttosto la morte del padre che la perdita del patrimonio.”
(Machiavelli, Il Principe, XVII)
Mi sorprende un po’ lo scandalo che accompagna, persino sui libri di testo, questa frase, vista come il massimo esempio del pessimismo machiavelliano. …

rivlin - hayut

Hayut alla guida dell’Alta Corte
“Tuteliamo divisione dei poteri”

La cerimonia di insediamento della nuova presidente della Corte suprema israeliana Esther Hayut è stata l’occasione per far emergere nuovamente le tensioni tra il potere giudiziario e l’esecutivo. “Prego che riusciremo a preservare la struttura esistente affinché non si spacchi …

La Corte educa i negazionisti

Tobia ZeviCome spesso accade – e non è certamente un bene! – la Giustizia è più rapida ed efficace della politica a definire principi e comportamenti. Dopo anni di discussioni teoriche, cui ho personalmente preso parte, sull’opportunità o meno di una …

giustizia…

La giustizia non è cosa per chi è statico. La giustizia va cercata, perseguita, difesa e per farlo bisogna “alzarsi e salire verso il luogo che Dio ha scelto…e chiedere ai sacerdoti, ed ai leviti ed al giudice che ci …

giustizia…

“La giustizia, la giustizia seguirai affinché tu viva ed erediti la terra che il Signore tuo D.O sta per darti” (Deut. 16,20). Rav Moshe Avigdor Amiel (1882-1945; fu rabbino capo di Tel Aviv) così spiegava il duplice richiamo alla giustizia: …

maternità…

Uno spunto di riflessione:
In seguito partorì una figlia e la chiamò Dina (Bereshith 30, 21).
“In seguito” (VeAchar): “e dopo”: in seguito a cosa? Dopo che Lea pronunciò un giudizio (Din) contro se stessa, dicendo: “Dodici tribù devono nascere …

Dal caos alla legge

ilana“In quel tempo non c’era un re in Israele; ognuno faceva quel che gli pareva meglio.” Questa frase, che troviamo spesso nel libro dei Giudici, mi ha sempre colpito: secca e lapidaria allude a un mondo caotico in cui le …

Qui Torino – Darsi una mano, nella crisi

ebrei e valdesi - mano nella crisi?Due occasioni contemporanee di incontro e di collaborazione fra la Comunità Ebraica e la Chiesa Valdese hanno portato ieri molti esponenti delle due comunità a confrontarsi su aspetti molto diversi. Mentre a Torino si svolgeva di fronte a un numerosissimo …