moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Roma – Fascismo, antisemitismo e razzismo di Stato

Presentato ieri a Roma, presso la Sala Mostre e Convegni Gangemi Editore, l’ultimo volume degli Annali pubblicati dalla Fondazione La Malfa per i tipi di Cangemi. L’opera, dedicata a vari e significativi momenti di storia nazionale, presenta una vasta sezione monografica incentrata sul tema del fascismo e dell’antisemitismo. Un argomento su cui sono stati chiamati a dibattere tre ospiti illustri: il giornalista Arrigo Levi e gli storici Anna Foa (nella foto) e Mario Toscano. Con loro anche il presidente della Fondazione Giorgio La Malfa, che ha coordinato la riunione. Tra le finalità dell’incontro una corretta collocazione dei fenomeno dell’antisemitismo nello sviluppo storico delle moderne società europee con particolare riferimento all’esperienza fascista e alla trasversalità di matrici e correnti che sfociarono nel razzismo di Stato.
La sezione monografica di Storia e Politica nasce dagli interventi proposti al Convegno della Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (SISSCO) svoltosi a Forlì dal 22 al 24 settembre dello scorso anno. Il lavoro si apre con una riflessione di Francesco Germinario sulle specificità dell’antisemitismo fascista nel contesto europeo, prosegue con un approfondimento di Olindo De Napoli dedicato al rapporto tra razzismo coloniale e entisemitismo, con un intervento di Valerio De Cesaris sul nodo della reazione cattolica alla campagna d’odio perpetrata dal regime per concludersi con uno scritto di Annalisa Capristo in cui si analizza il contributo dato dal mondo della stampa alla creazione degli stereotipi.