moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Maturità 2013 – “L’infinito viaggiare”
Claudio Magris parla ai giovani italiani

Un brano tratto da “L’infinito viaggiare” di Claudio Magris (Mondadori, 2005) è l’opera scelta dal ministero dell’Istruzione per l’analisi del testo del tema di maturità 2013. Il libro raccoglie appunti e riflessioni dello scrittore tra il 1985 e il 2004. La traccia chiama gli studenti a soffermarsi, oltre che sull’idea di viaggio, anche su quella di frontiera. Un tema molto caro a Magris, e fondamentale per la sua città Trieste, che le suggestioni e le ferite portate dai confini e dalla loro evoluzione ha conosciuto forse più che qualunque luogo in Italia. Questioni discusse anche nell’intervista che il germanista ha recentemente rilasciato a Pagine Ebraiche, in cui non è mancato un pensiero per le nuove generazioni.
(nell’immagine il ritratto di Claudio Magris firmato da Giorgio Albertini)

Leggi tutto