moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

“Moni Ovadia, solo falsità”

“L’intervista rilasciata da Moni Ovadia è piena di falsità” lo sottolinea il consigliere della Comunità ebraica di Milano Daniele Nahum in riferimento all’intervista a Moni Ovadia apparsa oggi sul Fatto Quotidiano.
“Falsa è anche l’affermazione di Ovadia secondo cui la Comunità ebraica non avrebbe preso posizione nei confronti delle parole pronunciate da Silvio Berlusconi al Memoriale della Shoah nel gennaio 2013. Ricordo tra le altre cose l’intervista rilasciata al Corriere della Sera dal presidente Walker Meghnagi.
Infine gravissima è la definizione della Comunità ebraica di Milano come agenzia di propaganda. Noi rappresentiamo l’ebraismo milanese e non siamo l’agenzia di nessuno. Lo testimonia la nostra attività, senza dimenticare per esempio il viaggio in cui abbiamo accompagnato il sindaco Giuliano Pisapia in una missione in Israele in cui fece visita anche ai Territori palestinesi. La tempistica delle dichiarazioni di Moni Ovadia compresa la scelta di rievocare un episodio che risale a parecchi mesi fa – conclude Nahum – suona come una ripicca per il mancato ingaggio al festival Jewish and the City”.

(5 novembre 2013)