moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: abramo

monti…

“…gli disse: prendi il tuo figlio, il tuo unico, quello che ami, Itzhak, e va’ alla terra di Morià…”(Bereshith 22, 2). Ha detto l’Admor Rabbì Chaìym di Tzanz: Due monti sono particolarmente importanti per il popolo d’Israele, dove sono avvenuti …

responsabilità…

Dio si rivolge ad Avraham con le parole Lekh Lekhah. Quest’espressione è di difficile traduzione, letteralmente vuol dire “Vai per te”. Rashì spiega questo “per te” come un invito ad abbandonare la sua terra per andare in Terra di Canaan …

promesse…

Della promessa divina ad Avrahàm, oltre al possesso della terra di Canaan, fa parte anche la promessa di numerosa discendenza. È forse qui che si manifesta per la prima volta la concezione che il bene che il Signore elargisce non …

…ironia

Abramo sta per passare il coltello sulla gola del figlio Isacco, ma Dio gli ferma la mano e gli dice: “Quando ti ho detto ‘Prendi tuo figlio… etc.’, ti ho forse detto: ‘Sgozzalo’? No! [ti ho detto:] ‘Fallo salire’. Tu …

rispetto formale…

“Giunse un superstite e raccontò ad Abramo l’ebreo…” (Genesi 14:13).
Rabbì Moshè David Valle (1696-1777) si chiede il perché, “Abramo figlio di Terach”, viene chiamato “Abramo l’ebreo” da un sopravvissuto alla guerra che quattro re, guidati da Kedorlaomer, mossero contro …

litigi…

“Abramo continuò a spostarsi verso sud”: Rashi vede in questi movimenti una direzione fondamentale, la futura Gerusalemme. Ma quando, dopo la lite tra i suoi pastori e quelli di Lot, Abramo decide di separarsi da lui, dà al nipote la …