moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: governo

Il nuovo governo israeliano

Dopo che tre elezioni consecutive non erano state in grado di esprimere una maggioranza stabile alla Knesset, la formazione di un governo di unità nazionale è apparsa inevitabile. Non si tratta quindi di mettere in discussione questo governo o tanto …

La grammatica istituzionale
e gli ebrei italiani

gadi luzzatto vogheraLa passione politica è una pulsione positiva. Da quando – dopo le rivoluzioni borghesi di metà Ottocento – gli individui hanno avuto la possibilità di esprimere il proprio parere sulla gestione della cosa pubblica, si è andato sviluppando un dibattito …

Periscopio – Tre esiti,
nessuno positivo

lucreziPur con non poca riluttanza, credo di non potermi esimere dal dedicare qualche commento al rapido, imprevedibile e sorprendente capovolgimento del quadro politico a cui abbiamo assistito nelle ultime settimane. Si è davvero trattato di qualcosa di particolare, che non …

Tonni e scatolette

claudio vercelli«Il fatto che la loro vita, prima della carriera politica, sia stato un fallimento veniva ingenuamente invocato contro di loro dai leader più rispettabili dei vecchi partiti: invece era il fattore determinante del loro successo presso le masse. In quel …

La convivenza civile
da riconquistare

calimani darioC’è qualcosa di nuovo oggi nel sole. In pochi giorni l’atmosfera si è alquanto distesa e l’aria un po’ rasserenata. Dagli schermi vengono sparate meno invettive e meno inviti all’odio. Si può sperare che il paese ritorni a una politica …

Parlamento e piazza

gadi luzzatto voghera“Per somma ventura nostra, di uomini e di cittadini, nell’anno celebrativo del primo centenario dall’inizio delle lotte per l’indipendenza e l’unità italiana siede in Roma un’Assemblea rappresentativa di popolo, liberamente eletta”. Era il 1948 e si erano da poco conclusi …