moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: nessiah

“Al lavoro per valorizzare
l’antico Aron di Pisa”

Tra i pezzi pregiati della mostra “Tutti i colori dell’Italia ebraica” che è stata protagonista per vari mesi agli Uffizi, l’antico Aron ha-Qodesh della sinagoga di Pisa potrebbe presto confluire in uno spazio museale apposito, adiacente alla stessa sinagoga. Ad …

Nessiah, a Pisa in scena
il Rinascimento ebraico

Un evento tra due poli: il Rinascimento ebraico dall’età del risveglio e la cultura ebraica del Rinascimento. Si muove in questo spazio il festival Nessiah, diretto da Andrea Gottfried che ne è da sempre l’anima e il fondatore. Un’esperienza che …

Nessiah nel nome di Luzzati

Un nuovo viaggio a 360 gradi all’interno del mondo ebraico, tra le molte sfaccettature e complessità. Con un omaggio speciale ad Emanuele Luzzati, l’indimenticabile illustratore e scenografo genovese che a 10 anni della scomparsa continua ad affascinare piccoli e grandi …

Nessiah, tra musica e arte

Un nuovo viaggio a 360 gradi all’interno del mondo ebraico. A proporlo è il 21esimo Festival Nessiah, diretto come sempre dal Maestro Andrea Gottfried e organizzato dalla Comunità ebraica di Pisa con il sostegno di Fondazione Pisa, Regione Toscana, il …

Qui Pisa – Venti anni con Nessiah

schermata-2016-11-27-alle-12-07-28Venti anni con Nessiah, il festival artistico organizzato dalla Comunità ebraica di Pisa sotto la direzione del Maestro Andrea Gottfried (nell’immagine), suo fondatore e anima. Vent’anni è l’età del divertimento e della vitalità più gioiosa, e per celebrare questo traguardo …

Qui Pisa – Liliom, tra realismo e magia

liliomDopo le suggestioni tra musica jazz e tradizione ebraica italiana raccontate dall'Enrico Fink trio in apertura un nuovo appuntamento per il Festival Nessiah (30 novembre-14 dicembre) organizzato dalla Comunità ebraica di Pisa con direzione artistica di Andrea Gottfried e con il supporto dell'Otto per Mille destinato all'UCEI. Oggi alle 18, al Cineclub Arsenale, la proiezione del film "Liliom" (1934) di Fritz Lang. Basato sull'omonimo dramma ungherese, scritto da Ferenc Molnàr nel 1909, Liliom mescola “realismo e magia, periferia urbana e regno dei cieli, anelito alla giustizia e situazioni kafkiane, amore e miseria”. A introdurre l'opera, realizzata da Lang a Parigi dopo la precipitosa fuga dalla Germania nazista, l'artista Miriam Camerini.

Pisa – Nessiah, fari puntati sulla spiritualità

nessiahEsplorare le cinque dimensioni sensoriali aggiungendone una sesta legata alla sfera mistica e spirituale. Dopo 18 anni di successi, dopo aver portato migliaia di spettatori alla scoperta di numerose tradizioni ebraiche locali, il festival Nessiah (30 novembre-14 dicembre 2014) organizzato

Qui Pisa – Nessiah, la donna protagonista

nessiahCon le cronache che hanno portato all’attenzione di tutti il dramma del femminicidio un festival, il più ‘vecchio’ seppur ancora giovane festival ebraico d’Italia – Nessiah – si propone a partire da oggi con una nuova edizione interamente dedicata alla …

Qui Pisa – Nessiah al via

Prende il via questa sera a Pisa, con lo spettacolo La mamma, l’angelo e la ciambella (Palazzo Blu, 18.30), la sedicesima edizione del festival Nessiah. Organizzato su impulso della Comunità ebraica di Pisa, Nessiah ha come filo conduttore la valorizzazione …