moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: stefano taché

Ricordare Stefano. 33 anni dopo

ishot-399“Aveva solo due anni. Era un nostro bambino, un bambino italiano”.
Le parole con cui il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricordato il piccolo Stefano Gaj Taché hanno suscitato attenzione e commozione in tutta l’opinione pubblica, anche in chi …

30 anni – Gattegna: “Per Stefano, per tutti”

Il Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna ha pronunciato, in occasione dei 30 anni dall’attacco terroristico alla Sinagoga di Roma, il seguente intervento:
Illustri autorità, cari amici porto in questa commemorazione la vicinanza, la solidarietà e l’affetto di …

Trent’anni – Roma non dimentica

Alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, la Comunità ebraica di Roma si stringe in una solenne celebrazione per ricordare il feroce attacco terroristico che colpì la sinagoga 30 anni fa. Era il 9 ottobre 1982, quando al termine …

…9 ottobre

Nella storia dell’Italia repubblicana il 9 ottobre è una data infausta. Non solo per ciò che avviene, ma anche perché poi, dopo farvi i conti è sempre complicato e imbarazzante. La prima volta è il Vajont. Il 9 ottobre 1963 …

L’inizio di una fase in cui ci siamo ritrovati

Il numero di ottobre di Pagine Ebraiche in distribuzione contiene molti servizi legati al trentesimo anniversario dell'attentato alla sinagoga di Roma. Dopo lariflessione del professor Ugo Volli, pubblichiamo oggi il pensiero della storica Anna Foa. Parlare da storica e non da testimone di un evento a cui si è assistito da vicino è difficile.

30 anni – Nel nome di Stefano

Il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni e il presidente della Comunità ebraica della Capitale Riccardo Pacifici hanno annunciato che nella giornata di mercoledì si svolgerà, alla presenza del Presidente della Repubblica, una solenne celebrazione per ricordare il feroce …