Tag: Ungheria

Quando il lupo arriva

davide assaelViktor Orban ha chiesto e ottenuto “pieni poteri” dal Parlamento magiaro. Elezioni a destinarsi a data sine die, governo per decreti, abolizione di ogni residuo di libertà democratica. Però, e qui si scivola verso il comico, la corte costituzionale potrà …

Convivenza imperiale

davide assaelIn questi anni di ritorno sulla scena politica di pulsioni autoritarie e di nostalgia dell’uomo forte al comando, tutti, io per primo, abbiamo parlato di neo-nazionalismo. Come sempre i fenomeni nuovi hanno bisogno di tempo per essere interpretati ed è …

Distorsione

voghDalle discussioni che hanno avuto luogo durante la riunione plenaria dell’IHRA International Holocaust Remembrance Alliance in Lussemburgo all’inizio del mese di giugno è emersa una decisa attenzione a quella che comunemente si chiama “distorsione della storia”. Mentre nei decenni passati …

JCiak – Ungheria, Polonia
e il veleno dell’odio

Quando ho letto cos’è successo a Pruchnik mi è tornato in mente 1945 di Ferenc Torok, uno dei film più inquietanti di questi anni. Qualche giorno fa, a Pruchnik, un paesino di 3 mila 500 abitanti nel sud est della …

Riscoprire l’ebraismo
nella regione danubiana

Taglio centrale – Viaggio lungo il danubio - 3200Nel contesto della Cooperazione Territoriale Europea (ETC), il Programma Transnazionale della Regione Danubiana ha deciso di finanziare un progetto volto alla riscoperta ed alla promozione del patrimonio culturale ebraico nella regione danubiana. Saranno ben nove le città in otto diversi …

…Ungheria

Persino in questa Europa in piena ondata revisionista non potevano passare inosservate le immagini del raduno neonazi svoltosi a Budapest sabato scorso. Migliaia di estremisti da tutta Europa si sono presentati nella capitale ungherese con tanto di magliette inneggianti Hitler, …

Pagine Ebraiche
Soros e le parole malate

Teorie del complotto e parole malate costituiscono una minaccia sempre più significativa per il futuro del mondo libero e democratico. Un veleno che ha trovato nella figura del finanziere ungherese George Soros, sfuggito alla Shoah e oggi impegnato in molte …

Sinagoghe che non lo sono più

Tutto ha inizio nel 2012, quando Bernadett Alpern, fotografa di Budapest allora venticinquenne, in seguito alla scomparsa del nonno, decide d’intraprendere una ricerca genealogica della propria famiglia e le sue radici ebraiche. Così, una volta arrivata a Sárbogárd, città natale …

…responsabilità

Nella Budapest dell’Ungheria di Viktor Orban si sta inaugurando un Museo della Shoah. Sembrerebbe una buona notizia, che rafforza il clima di vicinanza fra il Premier ungherese e Netanyahu, anche recentemente ribadito da reciproche visite. C’è un però, già sottolineato …

…Ungheria

Il voto di monito espresso dal Parlamento Europeo nei confronti dell’Ungheria per le ripetute violazioni dello stato di diritto in quel paese è un passaggio cruciale di maturazione dell’intera Unione Europea, ma rischia di arrivare troppo tardi. Siamo infatti a …