moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: film

Controvento – Sette film
per raccontare il cervello

Viviana KasamNel 1848 l’operaio venticinquenne americano Phineas Gage, mentre lavorava alla costruzione di una ferrovia in Vermont, ebbe la testa trafitta da una spranga d’acciaio che gli attraversò la parte anteriore del cranio, dalla mandibola al lobo frontale, passando per l’occhio …

jff-2019-2

Gerusalemme immersa nel cinema

È una lunga immersione cinematografica che aprendo al mondo conduce nel cuore della scena israeliana. Fino a domenica il Jerusalem Film Festival porta in scena oltre duecento film da Israele e sessanta paesi, fra cui i vincitori dei festival di …

Schermata 2019-06-06 alle 14.21.11

JCiak – Il papà di Aladdin parla ebraico

Se avete qualche minuto e voglia di sorridere, guardate l’intervista di Guy Ritchie a Ynet, il sito di Yediot Aharonot. Per tre minuti filati il direttore di Aladdin – nelle sale italiane a fine mese – risponde alle domande della …

rii

JCiak – Spider in The Web

Adereth è un agente che ha conosciuto tempi migliori. Quando scopre un giro illecito di armi chimiche gestito da un regime del Medio Oriente spera di riscattare la sua carriera. L’entrata in scena del Mossad, della misteriosa bellissima Angela e …

Schermata 2019-05-16 alle 16.51.13

JCiak – Una nuova vita altrove

Andare lontano, solo per scoprire che non te ne sei mai andato. In uno strano gioco di rimandi, il conflitto israelo-palestinese riverbera ancora una volta sul grande schermo il tema dell’identità. Se l’israeliano Nadav Lapid aveva conquistato l’Orso d’oro a …

tel

JCiak – Tel Aviv on fire

A giudicare dalla situazione in Israele, Tel Aviv on fire stona già dal titolo. Eppure vale senz’altro la pena vederlo, perché il film di Sameh Zoabi – da oggi in sala – è uno dei migliori lavori dedicati in questa …

Schermata 2019-04-25 alle 11.38.32

JCiak – Ungheria, Polonia
e il veleno dell’odio

Quando ho letto cos’è successo a Pruchnik mi è tornato in mente 1945 di Ferenc Torok, uno dei film più inquietanti di questi anni. Qualche giorno fa, a Pruchnik, un paesino di 3 mila 500 abitanti nel sud est della …

workingwoman

JCiak – Da Israele il primo film #Metoo

Il primo film #Metoo non arriva da Hollywood ma da Israele. A portare sul grande schermo una storia di molestie sessuali sul lavoro è l’israeliana Mira Aviad che in Working Woman, nelle sale statunitensi, racconta in chiave di thriller psicologico …

etiopia

JCiak – Fuga da Addis Abeba

La drammatica aliyah degli ebrei etiopi è ancora tutta da raccontare. Film come Vasermil (2007) di Mushon Salmona, Red Leaves (2014) di Bazi Gete e, nei circuiti internazionali, Vai e vivrai (2005) di Radu Mihaileanu (Train de vie) hanno acceso …

lapid

JCiak – La sfida di Lapid

La notizia della settimana è la vittoria di Nadav Lapid alla Berlinale. Il regista passerà alla storia come il primo israeliano a conquistare l’Orso d’oro con il film Synonimes, storia brillante e rabbiosa di Yoav, israeliano espatriato a Parigi. Prima …