moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: film

ella men

Israele, due corti a Locarno

Il cinema israeliano si presenta a ranghi ridottissimi quest’anno al Festival di Locarno. A rappresentarlo, nessun lungometraggio ma due corti, entrambi in presentazione nella sezione I Pardi di domani, passerella prestigiosa dedicata ai talenti di domani. I due lavori sono …

scaff

JCiak – Asher, il coraggio di crescere

La polemica attorno a Ken Loach, i Radiohead e all’assurdità di boicottare film e cultura ha finito per mettere in ombra – quanto meno sui media internazionali – il Jerusalem Film Festival, evento clou della scena cinematografica israeliana. A pochi …

1938, a 80 anni dalla vergogna
il docufilm sulle Leggi razziste

34797049603_e150e2b2fd_zOggi e domani, Ferrara e il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah diventano le location di “1938 – Quando scoprimmo di non essere italiani”, il docufilm diretto da Pietro Suber e Amedeo Osti Guerrazzi in vista dell’ottantesimo anniversario delle …

Gramsci e la questione ebraica

Ewald André DupontÈ il 1931 quando nelle sale italiane esce Due mondi, film del regista Ewald André Dupont (nell'immagine). Un film che racconta di un amore impossibile tra un tenente austriaco e una ragazza polacca. Come racconta sull'ultimo numero di Pagine Ebraiche attualmente in distribuzione (Maggio 2017) lo storico Alberto Cavaglion, nel vedere la pellicola, Tania Schucht, cognata di Antonio Gramisci, resta sconvolta e ne parla, per via epistolare, proprio con Gramsci, detenuto in carcere, e con Piero Sraffa, emigrato a Londra.

Ticketless – Lasciati andare

alberto cavaglionLa stagione che adesso si chiude nei cinema italiani non è stata molto generosa con chi abbia poco tempo e poca voglia, come chi scrive, di impegnare la mente. Lasciamoci andare. Non mi vergogno a dire che in sala le …

coverlg_home

JCiak – In Between, strette nel mezzo

C’è chi ha evocato Sex & City perché anche qui ci sono tre protagoniste alle prese con la grande città, in questo caso Tel Aviv. E chi ha citato Giovani, carini e disoccupati (1994), debutto alla regia di Ben Stiller, …

Oltremare – Cinema italiano

fubiniSabato sera è iniziato da Tel Aviv il festival annuale del cinema italiano che da qui si espande questa settimana in tutta Israele, come sempre parallelo ed alternativo alle pulizie di Pesach. In sé è perfettamente logico che ci sia …

TFF17_HOLY_AIR_3

JCiak – Una boccata d’aria santa

Basta l’idea giusta e ti ritrovi ricco sfondato prima dei 30, vedi Mark Zuckerberg o il ventisettenne fondatore di Snapchat Evan Spiegel. Come loro anche Adam, arabo cristiano di Nazareth, è in cerca del business che gli cambierà la vita. …

Barend Boers

JCiak – 1939, le nozze salvate

Nel giorno del suo matrimonio, Mimi Dwinger ha un sorriso carico di felicità. Lui, Barend Boers, un fiore candido all’occhiello, la guarda con la meraviglia di chi non crede alla sua fortuna. Sembrano ordinarie scene di nozze, in un filmato …

manch

I segreti di Manchester by the Sea

I suoi genitori hanno divorziato quando aveva cinque anni. Un anno più tardi sua madre si risposava e Kenneth Lonergan, Oscar per la sceneggiatura di Manchester by the Sea che ha anche diretto, si trasferiva con la nuova famiglia in …