moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: pietre

Torino, sei nuove pietre di Memoria

A Torino la posa delle stolpersteine di Gunter Demnig è ripresa per il sesto anno con ampia partecipazione dei giovani studenti delle scuole, che hanno ripercorso le vicende delle famiglie coinvolte. Questo evento dà il via al programma del Polo …

Roma, 34 pietre del ricordo
Nel nome di Lello Di Segni

Il 16 ottobre del ’43 Lello Di Segni ha 17 anni. Lo catturano insieme a tutto il nucleo familiare: i genitori, la nonna, i tre fratelli minori.
A Birkenau, solo lui col padre Cesare supera la selezione: è immesso nel …

Bologna inciampa nel ricordo

“Sono sempre inorridito ogni volta che incido i nomi, lettera dopo lettera. Ma questo fa parte del progetto, perché così ricordo a me stesso che dietro quel nome c’è un singolo individuo. Si parla di bambini, di uomini, di donne …

pietrefi

Firenze, 24 pietre per la Memoria

Il progetto delle pietre d’inciampo fortemente voluto dalla Comunità ebraica di Firenze e dal Comune prende vita dopo la delibera comunale il 9 aprile scorso.La presidente Daniela Misul, recentemente scomparsa, dichiarava: “Sono molto orgogliosa di questa iniziativa a cui come …

Specchi infranti,
pietre rotolanti

claudio vercelliL’improvvida decisione della municipalità di Schio, ovvero di una parte del suo Consiglio comunale, di non provvedere all’installazione delle pietre d’inciampo, in memoria di quattordici cittadini deportati e poi assassinati nei lager nazisti, parrebbe quasi appartenere al campo delle bizzarrie …

Le scuole per la Memoria viva

Nell’ambito della Giornata mondiale della diversità culturale, su iniziativa dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania in Italia e dell’Associazione Arte in Memoria, scolaresche di tutta Roma sono state coinvolte in un’operazione di pulizia delle 288 pietre d’inciampo installate in città …

Schermata 2019-01-23 alle 14.13.23

Torino, nuove pietre per la Memoria

I marciapiedi torinesi da queste ore contano 108 Stolpersteine, le pietre d’inciampo dell’artista Gunter Demnig.
Per il quinto anno di fila infatti la città si è fatta promotrice del progetto europeo, portato avanti dal Museo Diffuso della Resistenza – in …