moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: profughi

Se non soffri non sei un profugo

Anna SegreNel dibattito politico in Italia capita spesso che a furia di sentir ripetere argomentazioni illogiche la gente si abitui e le consideri sensate. Già sembra essere comunemente accettata l’idea che di fronte all’alternativa tra salvare una persona che sta annegando …

Parole deludenti

Tobia ZeviA costo di apparire naif e ingenuamente arrogante, confesso di essere rimasto deluso dalle recenti dichiarazioni di papa Francesco. Incontrando i giornalisti sul volo dal Cairo a Roma, il pontefice ha risposto su varie questioni, esprimendo molte posizioni che conosciamo …

seeking

“Profughi, un dramma di tutti”

“Ci teniamo ad essere percepiti non solo come un gruppo di esperti di storia, ma come una istituzione che riflette sul passato per elaborare soluzioni positive ed etiche in grado di fronteggiare le sfide preoccupanti del presente. Questo è il …

Esuli

francesco-bassanoTra le varie persone del Medio Oriente che ho conosciuto negli ultimi anni – in particolare giovani curdi, turchi, siriani, e persiani -, coloro che sognano più ardentemente l’Europa, sono motivati da una visione spesso più laica, ribelle, e aperta …

…Milano

Milano sta cambiando rapidamente. Sarà stata l’Expo, o forse la necessità di un’umanità che non vuole passare alla storia per Piazza Fontana, o per Tangentopoli o per chissà quali altri eventi negativi e tragici più o meno evidenti. Oggi a …

…strategie

L’Inghilterra, grazie ad un’azione politica del Ministro degli Interni, decide di respingere 3000 bambini siriani rimasti orfani nei campi di Calais e di altre parti d’Europa. Un’immagine che riporta alla memoria le peggiori immagini della storia europea. Abbiamo passato una …

…divario

Si parla molto di emergere del populismo e di partiti xenofobi e nazionalisti, ma siamo sicuri che la strategia politica per contrastarli non finisca, invece, per favorirli? La recente, aspra polemica fra Matteo Renzi e la Commissione Europea è l’ennesimo …

Giornata della Cultura,
il discorso di Gattegna

foto gattegna Illustri autorità e cari amici,

nel dichiarare aperta questa sedicesima edizione della Giornata Europea della Cultura Ebraica mi tornano alla mente le parole pronunciate da Elie Wiesel, sopravvissuto ai campi di sterminio nazisti e premio Nobel per la Pace nel …

… foto

Perché dovremmo ricordarci della foto di Aylan? Ci siamo forse ricordati delle bare bianche di Lampedusa in questi due anni? Non mi piacciono le foto che diventano icone, perché non generano domande, ma solo affermazioni. Il loro valore è dottrinario …