moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: hamas

Israele – Kahlon in visita a Ramallah
Economia, ponte per la pace

Schermata 2017-10-30 alle 11.06.45Il ministro delle Finanze israeliano Moshe Kahlon ha incontrato nelle scorse ore il primo ministro palestinese Rami Hamdallah in Cisgiordania per discutere soprattuto di cooperazione economica. Si tratta della seconda visita di Kahlon a Ramallah e il ministro è l’unico …

…perdi-perdi

Nella corso della storia come nella vita quotidiana ci sono situazioni vinci-vinci o perdi-perdi. Un esempio di quest’ultimo caso è la questione delle forniture israeliane di energia elettrica alla striscia di Gaza. Non tutti sanno che dopo il ritiro da …

…trattative

Come interpretare il documento di Hamas, che riconosce l’obiettivo di uno Stato palestinese nei confini pre ’67? Non credendo nessuno di noi a una conversione sulla via di Damasco (comunque assai parziale) non resta che una lettura strategica. Il pessimo …

Time out – Ipocrisie Galleggianti

funaro Ci mancava solo la nave delle donne verso Gaza, modello Flottilla, a ricordarci l’ipocrisia di certe posizioni politiche. Nel farlo si finisce quasi per essere ripetitivi e noiosi, ma perché non parte per la Siria? Quasi trecentomila morti in pochi …

J-Ciak – Il principe di Hamas

the_green_prince_poster Collaborare con Israele “è la cosa più vergognosa che si può fare nel mio paese”, dice. Eppure, a 17 anni, Mosad Hassan Yousef, è talmente disgustato dalla violenza e dalla brutalità di Hamas da decidere di collaborare con lo Shin …

Passi falsi

Claudia SermonetaSuccede che Hamas per stare al passo con i tempi decida di modificare la propria immagine da gruppo terrorista a gruppo di resistenza lanciando una nuova campagna social promozionale su Twitter e Facebook proponendo la discussione sotto l’hashtag #AskHamas.
Da …

Chanukkah…

Che follia, che sfida illogica provare ad illuminare il mondo in questi giorni di Channukkah, in questo tempo di dicembre del 2014 nel quale bambini in Pakistan vengono uccisi perché osano studiare, adulti bruciati vivi perché osano insegnare e bambine …

…terrore

Impossibile aggiungere parole dopo gli efferati attentati di ieri, acclamati da Hamas e sostenuti da tanti nei territori palestinesi e nei quartieri arabi di Gerusalemme. Dobbiamo solo tristemente constatare che, ormai, non esistono più luoghi protetti (neanche i luoghi di …