moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: Melamed

Portate via i genitori dalle scuole, subito

Negli ultimi quarant’anni la scuola italiana è cambiata radicalmente, esattamente come il paese che gli stava attorno. Eppure, malgrado la spinta sessantottina avesse indicato una strada che avrebbe dovuto portare alla libertà e all’autodeterminazionedegli studenti, il suo percorso evolutivo è …

melamed – Tutto sulla riforma della cittadinanza

Cos’è lo Ius soli

Da metà giugno in Italia si è tornati a discutere della legge sulla cittadinanza, approvata dalla Camera alla fine del 2015 e da allora in attesa di essere esaminata dal Senato (dove la maggioranza ha numeri molto più risicati). La

melamed, lettura – Col computer si resta indietro

leggere a scuolaMeglio una scuola piena di libri che piena di computer per fornire agli alunni buone competenze in lettura. La diatriba tra nostalgici del libro di carta e fautori delle tecnologie segna un punto a favore dei primi. Il dato emerge …

melamed, bullismo – Collaborare per uscirne

bullismoSull’edizione francese di Slate, l’insegnante Rachid Zerrouki ha scritto un lungo articolo sul bullismo nelle scuole e sul cosiddetto “metodo dell’interesse condiviso” inventato dallo psicologo svedese Anatol Pikas e applicato da almeno trent’anni nei paesi scandinavi. Il metodo non si …

melamed, milano – Premiata la Fondazione Scuola

ambrogino milano fondazione scuolaÈ stato ritirato dalla presidente Karen Nahum, insieme ad alcuni consiglieri, l’Attestato di Civica Benemerenza assegnato dal Comune di Milano alla Fondazione Scuola. Nel giorno di Sant’Ambrogio, in cui sono stati consegnati al Teatro Dal Verme una Grande Medaglia d’Oro, …

Le regole invisibili

Anna SegreCosa caratterizza esattamente un articolo di giornale?
E, ancora più difficile, cosa ci si aspetta da un allievo che sceglie di svolgere la prima prova dell’esame di stato in forma di «articolo di giornale»?
Dal 1998-99 insegnanti, professori universitari, docenti …

Presto e Zesto

Presto e Zesto, il ritorno di Sendak

Si intitola Presto and Zesto in Limboland l’inedito di Maurice Sendak da poco ritrovato da Lynn Caponera, presidente della Fondazione intitolata a quello che è considerato un vero e proprio “mostro sacro” della letteratura per l’infanzia. Una definizione che probabilmente …