moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: shoah

Unicità

Si riaccende l’annosa questione se gli ebrei siano universalisti o particolaristi, e su come sia meglio essere, e quella ad essa collegata dell’unicità della Shoah. Si riaccende, stranamente, in uno stretto collegamento con il dibattito, che prende spesso toni da …

La Chiesa di Pio XII e i totalitarismi 

Torna ad accendersi il dibattito sulle responsabilità della Chiesa di Pio XII nei confronti della Shoah, in concomitanza dell’apertura dell’Archivio Apostolico Vaticano (già Archivio Segreto) per gli anni del suo pontificato. E non manca chi, pur fra gli storici, avanza …

L’unicità della Shoah

Mario VeneziaSempre più spesso il termine “Shoah” (o “Olocausto”) oggi viene usato per definire tragici accadimenti, oppure per valorizzare impropriamente una ipotetica classifica tra i numerosi orrori che hanno colpito e colpiscono l’umanità. È dietro a questi improbabili paragoni che spesso …

Chi strumentalizza le foibe

calimani darioMai ci si sarebbe aspettati di dover assistere a rigurgiti sgradevoli di pensiero e retorica fasciste come quelli di cui siamo testimoni in questi nostri tristi tempi.
Ora le foibe.
Una tragedia immane, un crimine indimenticabile, innocenti massacrati crudelmente. E, …

Contro gli impostori, la verità

anna foaIl caso del finto sopravvissuto denunciato dal CDEC suscita molte considerazioni e ricorda molto il romanzo di Javier Cercas, L’impostore. In sé, il caso non è poi così strano. Che una persona disturbata, come appare questo signore, si immedesimi talmente …

Stimolare le domande

sermoneta“E avverrà, quando tuo figlio, domani, ti domanderà, cos’è questo? Risponderai dicendo: con mano forte ci ha fatti uscire il Signore dall’Egitto” (Shemòt cap.13 v.14)
La parashà di questa settimana ci racconta dell’uscita dall’Egitto. Tutto ciò che gira attorno a …

Memorie

gadi luzzatto vogheraL’indimenticato Claudio Pavone così si esprimeva a proposito di memorie condivise: “Quanto alla memoria comune, è un concetto privo di senso. Non c’è niente di più soggettivo della memoria: un ex partigiano e un reduce della RSI non potranno mai …

La mostra – La Shoah e l’infanzia rubata

Furono un milione e mezzo le giovani e giovanissime vite spezzate nei lager. La mostra “Shoah. Infanzia rubata”, inaugurata dalla Fondazione Museo della Shoah di Roma nella sua sede alla Casina dei Vallati, ne segue il percorso raccontando la negazione …

Lidia e l’esile filo della memoria

anna foaSulla porta di casa Rolfi, a Mondovì è stata disegnata una stella di David con una scritta in tedesco “Qui ebrei”. Era la casa, prima che morisse nel 1996, ora vi abita il figlio, di Lidia Beccaria Rolfi, giovane maestra, …

Le donne in lager

Giorgio BerrutoDopo tanti anni ho riletto C’è un punto della terra… (Giuntina), il libro in cui Giuliana Fiorentino Tedeschi ha raccontato la deportazione a Auschwitz Birkenau. È una testimonianza preziosa, ma è anche un testo in cui l’autrice riflette con lucidità …