moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: israele

Premi Nobel

baldacciNon sono un critico letterario e perciò non entro nel merito dei Nobel per la letteratura assegnati nei giorni scorsi alla polacca Olga Tokarczuk e all’austriaco Peter Handke. Ma questo non vieta una riflessione sulla singolare «conventio ad excludendum» nei …

Schermata 2019-10-13 alle 12.52.23

“Sukkot, una festa
per superare le barriere”

“È tradizione consolidata che in occasione della festa di Sukkot il presidente apra la sua residenza a tutti gli israeliani, e la sua sukkah diventa la sukkah del popolo. È una tradizione meravigliosa, che porta con sé il ricordo del …

Israele e l’identità dei laici

rav ascoli“Hadatà”: chiunque abbia seguito il dibattito politico in Israele in tempi recenti conosce questa parola, che viene usata con il significato di coercizione religiosa. Con toni decisamente esagerati ogni cosa, perfino l’eventuale citazione di un versetto in una classe, può …

Ago e bilancia

claudio vercelliÈ troppo presto per dire con certezza cosa concretamente e durevolmente deriverà, per il panorama politico ed istituzionale israeliano, dall’esito delle elezioni di martedì scorso. La previsionalità, infatti, rischia di rivelarsi un esercizio a rischio, peccando di sicumera. Si possono …

Israele in cerca di rinnovata unità

francesco bassanoQuale governo si concretizzerà a seguito delle recenti elezioni in Israele ancora non è ben chiaro. Benjamin Netanyahu esce da queste in qualche modo sconfitto, ma nonostante la vittoria per due seggi, Binyamin Gantz sembra non avere i numeri per …

Le elezioni israeliane e noi

Giorgio BerrutoData la relazione complessa ma inevitabile tra terra d’Israele, di fronte a cui ogni ebreo non può essere indifferente, e stato d’Israele, è comprensibile che le elezioni ci interessino e spesso ci appassionino. Ma ci toccano anche da vicino, nella …

Setirot – Nella giungla

jesurumElezioni israeliane: che dire? Non sta a me fare analisi politiche, comunque bisognerà attendere le decisioni del Presidente Reuven Rivlin con il conseguente susseguirsi degli avvenimenti.
Curiose coincidenze. In questi giorni sto finendo di guardare la – secondo me – …

L’UCEI che vorrei

zarganiPrima riflettere, poi discutere, infine decidere. Le ovvie regole qui sopra sono confinate, nell’archivio del Tempo, nelle crudeli ramanzine delle maestre malvagie, quelle di una volta, quando le berciavano ai penitenti e sbalorditi scolari, immobili, a capo chino e orecchio …