moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Categoria: Idee

Errori da non ripetere

“Pinechas figlio di Elazar, figlio di Aaron il Sacerdote” (Bemidbar 25 vv. 10-11).
Il Kelì Jakkar (Rabby Shelomò Efraim di Lontcitz XVII sec.), famoso commentatore della Torah, spiega il motivo per cui metta nella sua presentazione anche il nome di …

Mascherine e mitzvot

Ci sono gli osservanti e i meno osservanti, i rigorosi che innalzano una siepe intorno alla regola per essere sicuri di non infrangerla e i lassisti, che si concedono qualche strappo con l’idea di preservare lo spirito più che la …

Unanimità

A me pare semplice. Ci sono temi che non vedono una unanimità di giudizio all’interno delle comunità ebraiche. Nel contempo, tutti coloro che esprimono la loro opinione in quanto ebrei (che siano giudizi storici, politici o perfino religiosi) lo fanno …

Dove può arrivare
l’educazione a distanza

Nel corso degli ultimi mesi l’uso e la fiducia verso lo strumento informatico sono cresciuti. La comunicazione resa possibile dal mezzo ne ha favorito la diffusione. Le proposte sull’integrazione tra educazione a distanza e forme tradizionali di didattica “face to …

Periscopio – Celan e l’esistenza

Quest’anno, 2020, cade, com’è noto, il centesimo anniversario della nascita e il cinquantesimo della tragica morte di Paul Celan, uno dei più grandi poeti di tutti i tempi, straordinario testimone dell’abisso della Shoah (che inghiottì, com’è noto, entrambi i suoi …

Danzare sui binari

Nell’aprile 1940 il Reich aprì un Ghetto presso la zona nordorientale di Łódź, città polacca annessa al Warthegau e, durante l’occupazione tedesca, rinominata Litzmannstadt in onore del generale tedesco Karl Litzmann che la occupò durante la Prima Guerra Mondiale; dopo …

Se l’Anpi abbraccia il populismo

Si sapeva, con strazio, che l’Anpi romana non coltivava nei riguardi della situazione israelo-palestinese il senso della misura. E ce ne siamo sempre rammaricati. Ora, a condividere quello strabismo ci si mette anche l’Anpi nazionale, con le parole per nulla …

Oltremare – Primizie

Non so se sarebbe successo anche andando a vivere in un paesino delle Langhe, di quelli quasi senza nome, frazione di frazione di paesino a malapena segnalato del più acuto dei gps, o con un nome che ce ne sono …

Sul monte Rushmore

La celebrazione del 4 luglio di Donald Trump di fronte al monte Rushmore è stata una mossa elettorale. Ma l’elettorato che il presidente Usa vuole riunire intorno a sé è ancora più caratterizzato di quello che lo ha portato di …

Furbi e fessi

Nessuno si salva da solo. La “seconda ondata”, “all’osso”, non è che questo: l’idea che sia sufficiente isolarsi, tirarsi fuori, per poi, forti del successo, tornare a riprendere “come prima”. Insieme va col negazionismo: ovvero l’idea e la convinzione che …